Risparmio e incentivi per l'energia con due proposte ad hoc: stabilizzare al 55% il bonus di detrazione per la riqualificazione e introdurre un 'Eco-Prestito'. Due gli ambiziosi progetti avanzati da Rossella Giavarini, presidente di Confindustria-Finco, nella lettera indirizzata ai ministri Tremonti, Scajola e Prestigiacomo per ottimizzare il risparmio e garantire la riqualificazione energetica del patrimonio abitativo nazionale.

Partendo dal presupposto che il patrimonio italiano contribuisca per oltre il 35% alle emissioni di CO2 nazionali, Finco - Federazione Industrie, Sistemi e gli Impianti per le Costruzioni e Manutenzioni edili e stradali - sottolinea, in prima battuta, l'assoluta necessità di prevedere una proroga della misura del 55% di detrazione per la riqualificazione energetica.

Lo stesso patrimonio, poi, ricorda Giavarini, "rappresenta un settore d'eccellenza per una strategia nazionale che punti alla riduzione del 20% delle emissioni climalteranti e nel contempo all'incremento di una percentuale analoga nel campo del risparmio energetico e delle rinnovabili", nel rispetto delle indicazioni della Direttiva europea.

Ecco, quindi, il motore propulsivo dell'altra proposta parallela: un progetto per l'incentivazione dell'efficienza energetica e l'incremento del risparmio nelle abitazioni private tramite 'Eco-Prestiti'. Prestiti agevolati a tasso 0 per 10 anni fino a un massimo di 30.000 euro per ciascun beneficiario, previa certificazione - tramite progettista iscritto all'Ordine - dell'attuazione di almeno due dei seguenti sei interventi: Incremento dell'efficienza energetica delle coperture e delle pavimentazioni; Incremento dell'efficienza energetica dei muri perimetrali; Incremento dell'efficienza energetica delle finestre, porte esterne e schermature solari; Sostituzione di apparecchi e sistemi per riscaldamento o produzione d'acqua calda sanitaria; Installazione di apparecchiature e sistemi per riscaldamento e produzione di energia elettrica utilizzanti fonti rinnovabili o assimilate; Installazione di apparecchiature e sistemi per la produzione d'acqua calda.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.