Gas e riscaldamento

Gas e riscaldamento: scopri come risparmiare sulla bolletta

I vantaggi per te

  • I migliori operatori a confronto
  • Servizio GRATUITO
  • Miglior tariffa Gas garantita

Come funziona

  1. Indica quanto spendi ora
  2. Guarda quanto puoi risparmiare
  3. Scopri l’operatore migliore per te
1 Indica quanto spendi
2 Guarda il risparmio
3 Scopri l’operatore
!
Elettricità Gas Luce e Gas
Privato Aziende/P.Iva
(info)Indica l'importo medio di una tua bolletta Gas.
indirizzo di residenza
n°civico

Perché SuperMoney

Nati nel 2008 con il supporto del Governo Italiano

Gli unici in Italia certificati dall’Agcom (area telefonia)

200 mila persone usano il servizio di confronto tariffe gas e riscaldamento e risparmiano

 

Come confrontare le tariffe del gas

  1. Clicca su un profilo predefinito o fai un confronto su misura, bastano 3 minuti.
  2. Confronta le tariffe per gas e riscaldamento che ti verranno presentate da SuperMoney.
  3. Scegli l'offerta più adatta alle tue esigenze che ti permette di risparmiare sulla bolletta.
 

Mercato libero o maggior tutela?

Dopo la liberalizzazione del mercato del gas, è diventato possibile cambiare fornitore in qualsiasi momento, scegliendo le tariffe più convenienti in base ai propri consumi.

Tariffe a maggior tutela

I consumatori che non scelgono un nuovo contratto sul libero mercato rientrano nel servizio di maggior tutela, in cui le tariffe del gas e del riscaldamento sono fissate dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas (Aeeg), che le aggiorna ogni tre mesi basandosi sulle variazioni del costo della materia prima.

Tariffe sul libero mercato

Sul libero mercato i consumatori scelgono a quale fornitore rivolgersi: gli operatori possono infatti offrire tariffe di vendita diverse, mentre il prezzo di distribuzione del gas resta definito dall’Aeeg. Passando dalla maggior tutela al mercato libero è possibile selezionare le tariffe per gas e riscaldamento più vantaggiose.

 

I migliori operatori a confronto

Enel Energia

Enel Energia è presente in 40 Paesi e serve più di 61 milioni di clienti: produce, distribuisce e vende sia gas che elettricità. Enel Energia è la più grande azienda di energia in Italia e il secondo operatore nel mercato del gas naturale nel nostro Paese, con circa 2,9 milioni di clienti. Qui trovi tutte le offerte di Enel Energia.

Edison

Edison è un’azienda leader per la produzione, l’approvvigionamento e la vendita di gas, energia elettrica e olio grezzo. Nel settore degli idrocarburi Edison è il secondo operatore in Italia (copre circa il 17% del fabbisogno nazionale di gas). L’offerta di Edison comprende tariffe per il gas, per la luce e dual fuel. L’azienda impiega 4.000 persone e ha raggiunto nel 2010 un milione di clienti.

Eni

Eni è un’azienda presente in 79 Paesi con circa 80.000 dipendenti. È attiva nel settori del petrolio e del gas naturale, nel settore della generazione e commercializzazione di energia elettrica e dell’ingegneria e costruzioni. I prodotti di Eni comprendono offerte per gas, luce e dual fuel.

Hera Comm

Hera Comm è una società del gruppo Hera, nato nel 2002 dall'unione di undici aziende di servizi pubblici dell'Emilia Romagna. Le tariffe di Hera Comm sono esclusivamente dual fuel. L’azienda è il quarto operatore italiano nel business gas in termini di gas venduto e l'ottavo operatore italiano nel business energia elettrica.

Iren Mercato

Iren Mercato è una società del gruppo IREN, attiva nell’approvvigionamento, nell’intermediazione e nella vendita di gas e calore, energia elettrica e nella gestione del servizio clienti. Qui trovi tutte le offerte di Iren Mercato, comprensive di tariffe luce, gas e dual fuel.

 

Ultime news su gas e riscaldamento

Accensione dei riscaldamenti in Italia, ecco tutte le informazioni

14.59, mercoledì 29 ott 2014

Accensione dei riscaldamenti in Italia, ecco tutte le informazioni

Da metà ottobre via libera all'accensione dei riscaldamenti in Italia: vediamo dove e in che fasce orarie

Con le termovalvole si riducono i consumi, risparmiando sulle bollette

17.58, martedì 05 ago 2014

Con le termovalvole si riducono i consumi, risparmiando sulle bollette

Grazie alle termovalvole sui termosifoni si potranno ridurre i consumi energetici e, di conseguenza, le bollette.

Efficienza energetica, gli edifici di Milano consumano troppo

18.27, giovedì 19 giu 2014

Efficienza energetica, gli edifici di Milano consumano troppo

Gli stabili della città sono inefficienti e il Comune punta sulla riqualifica con una campagna di sensibilizzazione

Archivio news

 

Prezzo bloccato o indicizzato?

Le tariffe per gas e riscaldamento si distinguono in base alla tipologia di prezzo, che può essere bloccato oppure indicizzato.

Offerte a prezzo bloccato

Le tariffe a prezzo bloccato hanno un costo che viene fissato nel contratto e rimane invariato in genere per uno o due anni, anche se il prezzo della materia prima aumenta nel frattempo.

Vantaggi: si è al riparo da eventuali rincari del prezzo della materia prima, che incide sul costo della bolletta facendola aumentare.

Svantaggi: non è possibile sfruttare eventuali ribassi del prezzo delle materie prime, che potrebbero far diminuire il costo di gas e riscaldamento.

Offerte a prezzo indicizzato

Le tariffe a prezzo indicizzato variano principalmente in base al costo della materia prima: i prezzi sono indicizzati alle tariffe definite dall’Aeeg oppure ad altri indici di borsa.

Vantaggio: le tariffe per gas e riscaldamento diminuiscono nei periodi in cui si verifica un ribasso del prezzo della materia prima.

Svantaggio: il costo della bolletta risente immediatamente dell’aumento dei prezzi della materia prima.

Come scegliere la tariffa gas migliore

Il sistema di calcolo di SuperMoney, basato su criteri di imparzialità, indipendenza e trasparenza, ti permette di confrontare i prodotti dei migliori operatori sia del libero mercato che di maggior tutela, indicandoti la tipologia di tariffa (prezzo bloccato o indicizzato), il costo annuo totale da pagare nella bolletta del gas, il risparmio - se presente - rispetto alla Tariffa di Maggior Tutela.

Il team di SuperMoney è a tua disposizione per supportarti nella scelta e rispondere ai tuoi dubbi. Contattaci all'indirizzo e-mail: energia@supermoney.eu

 

Perchè fidarsi SuperMoney

Siamo trasparenti

Crediamo molto nel nostro operato. Il servizio di confronto delle tariffe per gas e riscaldamento è trasparente: puoi contattarci in ogni momento e trovare una persona pronta a risolvere i tuoi dubbi.

Cerchiamo la tariffa migliore per te

Abbiamo definito una tecnologia proprietaria per aiutarti a scegliere la tariffa del gas più conveniente e più adatta alle tue necessità e ai tuoi consumi.

Confrontiamo l’offerta dei molti operatori

Con noi puoi confrontare le tariffe di tutti i fornitori di gas: in questo modo hai una panoramica completa e puoi scegliere in base alle tue esigenze.

Abbiamo un approccio multi-comparto

Il nostro metodo è innovativo: da noi non trovi solo un singolo servizio o uno specifico prodotto, ma hai un'ampia possibilità di scelta. Oltre alle tariffe di gas e riscaldamento puoi confrontare: assicurazioni, mutui, prestiti, conti bancari, telefonia e pay-tv.

Siamo affidabili e aperti al confronto

Ci impegniamo ogni giorno per offrirti il servizio migliore. Anche noi però possiamo sbagliare: inviaci le tue segnalazioni all'indirizzo info@supermoney.eu.

 

Documenti per il contratto

Quando viene concluso il contratto per la fornitura di gas, oppure nel caso in cui la stipula avvenga via telefono o email, entro dieci giorni, il venditore deve far avere al cliente:

  1. Una copia integrale del contratto, scritta con un linguaggio comprensibile e non specialistico;
  2. Una nota informativa prestabilita dall'Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas che illustri al cliente gli obblighi d'informazione previsti dal Codice di condotta commerciale e gli aspetti da verificare prima di stipulare un nuovo contratto di gas;
  3. Una scheda di confrontabilità della spesa che consenta di comparare i prezzi secondo lo schema previsto dall'AEEG.

I migliori fornitori gas a confronto

e molti altri
 

Come risparmiare su gas e riscaldamento

Non esiste una tariffa per gas e riscaldamento migliore in termini assoluti, esiste invece quella più conveniente in base ai tuoi consumi.

Il confronto delle offerte di diversi fornitori ti aiuta a risparmiare: basta selezionare il prodotto più adatto a te.

Scegli l’offerta migliore per te tra quelle a prezzo bloccato oppure indicizzato: la scelta giusta consente un risparmio notevole sulla bolletta.

 
 

Come leggere la bolletta del gas

Dall'1 gennaio 2011 è stata introdotta una bolletta semplificata che prevede un unico schema per gas ed elettricità e offre informazioni trasparenti sui costi, sulle clausole del contratto e sul tipo di energia usata. La bolletta del gas semplificata prevede un quadro sintetico e un quadro di dettaglio.

Quadro sintetico

Indica le informazioni più importanti: caratteristiche del servizio, indicazione sintetica dei consumi, scadenza, importo da pagare, numeri utili per segnalare eventuali disservizi o per inoltrare reclami.

Quadro di dettaglio

Contiene informazioni più dettagliate e suddivide il prezzo totale della bolletta nelle diverse voci di costo; offre inoltre suggerimenti utili ai consumatori in caso di mancato pagamento della bolletta.

 

Le voci di costo della bolletta.

Commercializzazione all’ingrosso del gas

La componente relativa alla commercializzazione all'ingrosso incide per il 40% circa sul costo della bolletta. È formata dal costo di approvvigionamento della materia prima e da altri costi di commercializzazione all’ingrosso.

Vendita al dettaglio del gas

È il costo relativo alla vendita al dettaglio del gas (gestione commerciale, servizi alla clientela, ecc.) e incide per il 4,5% circa sulla bolletta. Questa componente si suddivide in un valore fisso per ogni fornitore (il cosiddetto "punto di riconsegna") e uno variabile che dipende dai consumi effettivi del cliente.

Costi di trasporto

È la componente relativa ai costi per il trasporto del gas attraverso i gasdotti della rete nazionale e rappresenta circa il 5% della bolletta.

Stoccaggio del gas

I costi di stoccaggio sono quelli necessari ad immagazzinare la materia prima in depositi sotterranei. Questa componente incide per l'1,5% circa sul costo totale della bolletta.

Distribuzione, misura e vendita del gas

È la componente relativa ai costi per il servizio di distribuzione del gas naturale al cliente finale e al servizio di misura (per esempio l’istallazione e manutenzione dei contatori). Questi costi rappresentano circa il 14,5% della bolletta. Questa voce di costo è divisa in una quota fissa (definita a seconda dell’area geografica) ed una quota variabile (dipende dalla quantità di gas consumata).

Imposte

Le imposte incidono per il 39% circa sulla bolletta e comprendono l'accisa (variabile da Centro Nord a Centro Sud e in base ai consumi), l'addizionale regionale e l'IVA, pari al 10% per i primi 480 mc consumati e al 21% per consumi maggiori.

 
SuperMoney è l'unico sito web in Italia accreditato dall'Autorità Garante per le Comunicazioni (AGCOM)

SuperMoney spa: P. IVA 01274130119. Capitale sociale: 181.305 euro. Sede operativa: Via Fieno 3, 20123 Milano (MI) - Tel. +39 02 365 71 853
Scrivi per informazioni |  Codice di comportamento |  Seguici su Google+

SuperMoney © 2008-2019. Diritti riservati.

close preload
arrow preload
Visualizza i risultati
... e raccomandaci a google! Clicca su
Documento senza titolo
  • Ti serve aiuto? x